L’idea originale di “Fancy Cats” nasce dai suoni, le voci e le immagini del musical “Cats” per poi svilupparsi in modo autonomo da due libri diversissimi e, allo stesso tempo, singolari, entrambi scritti, nella prima metà del XX secolo, dal poeta anglo-americano, già Premio Nobel, T.S. Eliot: “Il libro dei gatti tuttofare” e “La terra desolata”.

Lo spettacolo si regge su un equilibrio sottile di illusioni e  fantasie attraverso la percezione emozionale di frammenti di vita che hanno come centro motore “un po’ di poesia per vivere meglio in una terra desolata che è sempre più desolata”.
Come in uno specchio, due attrici si riflettono e inventano, con la forza dell’immaginazione, “una notte da gatti” divertendosi a costruire e rappresentare la personalità, i gesti, le azioni e le parole di personaggi-gatti e di figure umane tormentate dal dubbio e dall’angoscia di una comunicazione sempre difficile.
Le scene del loro gioco poetico si alternano ad una scelta ri-ordinata delle canzoni dal musical, cantate ed eseguite dal vivo da un coro di coriste e cantanti, accompagnati da otto musicisti e da un corpo di ballo.
Un libro che diventa musica ed un altro che lo è già, si fondono alla ricerca di un’armonia segnata da una collezione di attimi, sempre frammentati in sensazioni ed emozioni di un presente inafferrabile che si fa subito passato, alla continua ricerca di un futuro dove, per una notte, la poesia della Arti diventa protagonista. Un gioco in cui prevale la “fantasia” rendendo umano, colorato e vitale tutto ciò che circonda e avvolge, mirando al sublime stupore  di un istante da portare con sé come un ricordo  gentile nella fusione di musica, teatro, ballo e poesia che rimane, comunque, incompiuta, fantastica, la vibrazione di un attimo.

Con il coro “Insieme per caso”
Attrici: Alice Bachi, Arianna Angelelli
I musicisti: 
M° Fabrizio Berni: Tastiere
M° Sandrine Solazzo: Tastiere
Chiara Benedetti: Tastiere : 
M° Antonio Ferrara: basso 
Mauro Baldacci: chitarra
M° Manolo Nardi: tromba
M° Simona Altini: flauto 
Maurizio Petralli: batteria
Daniel Baldacci: percussioni
Corpo di ballo: Gruppo Psyco della palestra Nuovo Cinema di Montopoli V/A
Coreografie: Sandra Sani

Direzione musicale: M° Fabrizio Berni

Regia di Loriano Salvadori