Biografia

Il coro Insieme per Caso si è formato nel 1991 a La Serra (Comune di San Miniato, in  provincia di Pisa) come coro giovanile, sotto la guida del Maestro Fabrizio Berni. 
Il Gruppo è attualmente composto da una ventina di membri, coristi e coriste, e da una 
band di validi musicisti formata da un organico piu o meno ampio a seconda delle occasioni.

Il Repertorio

Il repertorio è orientato principalmente verso la musica Gospel ed il Musical, ma comprende  anche brani di musica leggera, classica e jazz.

GUARDA TUTTO IL REPERTORIO

I Concerti

Il  gruppo Insieme per Caso si è fatto conoscere e apprezzare in molte occasioni,  ha  al suo attivo una intensa attività concertistica in chiese, teatri e piazze  ed una pluriennale esperienza.
 Oltre ad aver partecipato a numerose rassegne di cori, si è infatti esibito, su invito di vari comuni, associazioni ed istituzioni, in moltissimi centri di tutta la Toscana, di altre regioni e più volte all’estero, partecipando anche a molte iniziative  in beneficenza.

I CONCERTI PIÚ SIGNIFICATIVI IN ITALIA

Nel dicembre del  1997 a Roma alla presenza del Pontefice  Giovanni Paolo II e di più di 8000 persone

Nel 1998 a San Miniato per una delegazione ufficiale del Burkina Faso.

Nel dicembre 2000, per il Comune di San Miniato, in occasione della “Giornata dei Diritti Umani” alla presenza dell’ex presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro.

Nel settembre ’06 in Sardegna, ad Alghero (SS).

Il gruppo si è esibito molte volte in occasione della festa annuale della Fondazione Cassa di Risparmio di San Miniato per vari anni.

Presso il centro studi “I Cappuccini”

Nel 2010 e 2012 presso la piazza del Duomo di San Miniato.

Nel Febbraio del 2005 il gruppo “Insieme per caso” ha realizzato nell’ambito del progetto “San Miniato incontra Betlemme”, patrocinato dalla  Regione Toscana, lo spettacolo “Ostaggi di pace” con la partecipazione dell’attore israeliano Ronny Wertheimer e la regia del regista palestinese Akram Telawe, dove si è confrontato con la recitazione e con l’interpretazione di un repertorio di brani di musica araba ed ebraica. Lo spettacolo è stato successivamente replicato in una nuova edizione con la regia di Andrea Mancini e nell’ottobre del 2006 presso il Santuario “La Madonna” di San Romano (Pisa) ancora con la regia di Telawe.

Negli ultimi anni l’Insieme per Caso si è esibito in vari eventi riscuotendo notevole successo e riconoscenza da parte del pubblico, tra le manifestazioni più significative ricordiamo nel luglio 2011 “20 anni di Insieme per Caso” dove il coro ha tenuto un concerto in onore del proprio anniversario e nel 2012 per i festeggiamenti del “Cinquecentenario” del Santuario della Madonna di San Romano.
Nel giugno del 2012 è finalista al famoso concorso internazionale T.I.M (Torneo Internazionale di Musica) a Parigi presso il Conservatoire del Musique de Courbevoie.

I CONCERTI ALL'ESTERO
Villeneuve-lez-Avignon in Francia, nel 2002, rappresentante del comune di San Miniato in occasione del rinnovo del patto di gemellaggio fra i due comuni.

Silly, in Belgio, nel 2004, al festival musicale internazionale “Nuit de la musiche”.

Praga, Repubblica Ceca, nel dicembre del 2005, in occasione del festival “Canti d’avvento”.

Monaco di Baviera, Germania, nel Novembre del 2007.

Su invito del consolato italiano all’estero, il coro si è esibito nel 2009 a Stoccarda, in occasione della festa della Repubblica italiana e, nel novembre 2010, in Russia, a San Pietroburgo. Il concerto era inserito nella programmazione musicale di “Palazzo Menshikov”, dove vengono regolarmente organizzati eventi musicali ed ha registrato il tutto esaurito. Il pubblico russo, pagante, ha apprezzato moltissimo il concerto, con grande soddisfazione del console italiano, Faiti Salvadori, promotore dell’iniziativa.

Nel 2012 il coro torna in Belgio per esibirsi nella manifestazione “Printemps Musical de Silly”, ventennale festival musicale organizzato a Silly.

Gli Spettacoli

Nel luglio 2007 debutta in Piazza del Duomo a San Miniato lo spettacolo “Fancy cats”. L’idea di “Fancy cats”, la cui regia è stata abilmente curata da Loriano Salvadori, nasce dai suoni, le voci e le immagini del famosissimo musical “Cats”  (A.L. Webber), per poi svilupparsi in modo autonomo da due libri tanto diversi quanto singolari, scritti nella prima metà del XX secolo dal poeta anglo-americano, già Premio Nobel, T.S. Eliot: “Il libro dei gatti tuttofare”e “La terra desolata”. Spettacolo più volte replicato negli anni, anche in luoghi illustri come il Teatro Politeama di Cascina, il Teatro Era di Pontedera e il Teatro Verdi di Firenze.

GUARDA IL VIDEO DELLO SPETTACOLO

“Ostaggi di pace” è un viaggio, non solo nella finzione scenica, ma anche nella realtà; si sa come si parte, non si sa come si arriva.
“Ostaggi di pace”, andando a scavare nella cultura di due popoli oggi drammaticamente in conflitto fra loro, vuole tentare di mostrare punti d’incontro in una situazione in cui sembrano esistere solo fratture; vuole tentare di dare un contributo alla costruzione di una nuova sensibilità, di un modo di diverso di guardare all’altro, attraverso la forza dell’arte e della musica in particolare.

DETTAGLI DELLO SPETTACOLO

Il Gruppo

Tecnico del Suono: Paolo Morelli